Grecia: Calderoli, Tsipras come Renzi, burattino della Merkel

uomo burattino(ANSA) - ROMA, 13 LUG - "Tanto tuono' che... non piovve! Sembrava che il kompagno Tsipras dovesse guidare il popolo greco nella battaglia contro l'Europa dei burocrati e dei banchieri, e invece... invece, dopo aver venduto come rivoluzionario un referendum utile solo alla propria propaganda personale, ha puntualmente disatteso le aspettative di chi si e' recato alle urne, accettando un accordo che per gli stessi greci e' di molto peggiorativo rispetto a quello bocciato dalla consultazione popolare". Lo scrive su Facebook Roberto Calderoli, Vice Presidente del Senato.
   Secondo l'esponente della Lega si tratta di "un colpo di stato in piena regola, come afferma tra gli altri il premio Nobel per l'Economia, Paul Krugman, sul New York Times, che ha svenduto e distrutto per sempre la sovranita' nazionale della Grecia, in cambio di 80 miliardi di Euro. Il premier ellenico - sottolinea - si e' dimostrato essere l'esatta copia di Renzi: un burattino nelle mani della Merkel, che ha illuso il proprio popolo calpestando senza scrupolo alcuno il voto popolare, in nome della dittatura europea e di quelli che la presidente della Camera ritiene essere dogmi, ma che sono in realta' sbarre di quella gabbia che rinchiude le legittime aspirazioni dei popoli e cancella in modo subdolo e crudele identita', culture e tradizioni. Che delusione...".
Settembre 2019
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
3
4
5
9
10
11
15
› PONTIDA
11:00
PONTIDA (BG)
Data :  15 Settembre 2019
16
17
18
23
24
25
26