Stazione Centrale Milano, Morelli (Lega): Sala emetta ordinanza per liberare l’area

Milano, 21 APR - "In Stazione Centrale è avvenuta l’ennesima aggressione con il marchio di balordi stranieri, questa volta ai danni di militari, in mimetica e col mitra, e carabinieri. Se questi delinquenti non hanno la minima preoccupazione di affrontare dei militari figuriamoci cosa può succedere al povero pensionato o alla giovane studentessa che malauguratamente finiscano tra le grinfie di queste “risorse” di cui il Pd sta riempiendo la città", dichiara Alessandro Morelli, capogruppo della Lega a Palazzo Marino.

"Tutto questo inoltre avviene nella piazza antistante la stazione che è il biglietto da visita di Milano nei confronti di migliaia di turisti che la frequentano tutti i giorni. Il sindaco Sala e il kompagno Majorino si devono prendere le loro responsabilità, il primo come tutore della sicurezza cittadina deve attuare ordinanze che liberino le aree occupate da questi nullafacenti mentre il secondo, gran visir dell’invasione, potrebbe portare questi violenti nella prima fila della manifestazione pro-invasione che ha annunciato per il mese prossimo. La Lega segnala vicinanza alle Forze dell’Ordine e ai militari che, come i cittadini, sono vittime degli insensati ordini del governo Pd"

Luglio 2017
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
10
11
12
17
18
19
20
25
26