Grimoldi – Referendum Autonomia Lombardia è battaglia di tutti, non solo della Lega Nord. I sindaci del Pd facciano come Giuseppe Sala e siano della partita

22 aprile - La battaglia per l'autonomia della Lombardia non è una battaglia di un partito ma è la battaglia di tutti i lombardi, a cominciare dagli amministratori locali, di qualunque colore politico, che ogni giorno devono fare i conti con la mancanza di risorse per garantire i servizi, nonostante dai propri territori partano fiumi di denaro che finiscono a Roma sotto forma di tasse di cittadini e imprese.

Bene ha fatto il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, a dichiarare pubblicamente che voterà si al referendum per l'autonomia della Regione Lombardia e che inviterà a votare si: adesso speriamo che i tanti sindaci lombardi del Pd, delle liste civiche, e di qualunque forza politica, facciano altrettanto e si uniscano a questa battaglia per dare una risposta alla 'questione lombarda' e alla 'questione veneta', due Regioni che ogni anno regalano oltre 80 miliardi di residuo fiscale di tasse pagate dai cittadini e dalle imprese alle casse statali, è quella del referendum.

Con una maggiore autonomia fiscale potremmo trattenere qui oltre 25 miliardi l'anno con cui potremmo dare risposte ai cittadini su ogni problema.

Pensate solo, per fare un esempio, che per completare l'autostrada Pedemontana bastano pochi miliardi oppure che il progetto della riapertura dei Navigli a Milano e quello della realizzazione canale navigabile per collegare il Po fino a Cremona e avere l'idrovia padana costerebbero in tutto 1,5 miliardi o ancora ai fondi per i collegamenti tra la Brebemi e la A4 o al prolungamento della metropolitana a Monza: trattenendo 25 miliardi faremmo tutto questo in un solo anno e di miliardi ne avanzerebbero ancora parecchi per l'ambiente, le ferrovie, gli ospedali, la sicurezza, le scuole, il welfare ecc

Per questo auspichiamo che, oltre al Movimento 5Stelle, anche il Pd lombardo comprenda l'importanza di questo referendum, dando il suo contributo alla maggiore autonomia per la Lombardia, perché questo è quello che chiedono amministratori locali e cittadini, al di là degli schieramenti politici.

Lo dichiara l'on. Paolo Grimoldi, Segretario della Lega Lombarda e Deputato della Lega Nord.

Maggio 2017
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
2
4
16
17
24