Lavoro: Lega in piazza con i lavoratori precoci

Roma, 11 Maggio - C'era anche la Lega in piazza a Montecitorio con i lavoratori precoci.

Per il senatore Nunziante Consiglio che ha preso parte alla protesta "andare in pensione con 41 anni di contributi per tutti, senza se e senza ma è una richiesta sacrosanta che appoggiamo da sempre. Garantire ai giovani il lavoro mandando in pensione chi ha già dato tanto, troppo a questo stato è l'unica possibilità di salvezza per il paese. Noi - spiega - stiamo lottando in solitaria per modificare l'infame legge Fornero.

Non possiamo abbandonare né questi lavoratori così brutalmente penalizzati né i giovani che hanno diritto a un futuro dignitoso. È ora di una svolta seria nelle politiche del lavoro visto che le scelte fin qui fatte sia dal governo Monti che da quelli del Pd sono state - conclude Consiglio - criminali".

Luglio 2017
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
10
11
12
17
18
19
20
25
26