Grimoldi, autonomia. Anche Piemonte vuole referendum dopo Lombardia e Veneto. Così realizzaremo una grande macroregione Nord che diverrà area più produttiva d’Europa

19 maggio - Le Regioni del Nord, pur marciando divise, stanno tornando compatte nel chiedere più autonomia amministrativa e fiscale. Adesso anche il Piemonte comincia a muoversi, su richiesta della Lega Nord, per varare una legge regionale per indire un referendum sull'autonomia sulla scia di quanto hanno già fatto Lombardia e Veneto.

Il 22 ottobre milioni di cittadini lombardi e veneti si esprimeranno per chiedere più autonomia e il Piemonte potrebbe arrivare a ruota qualche mese dopo: di fatto, attraverso questa strada, si sta realizzando la 'macro regione' del Nord profetizzata dal professor Gianfranco Miglio, una grande area omogenea che, attraverso l’autonomia fiscale e amministrativa, diventerebbe una sorta di grande ‘Alto Adige’, che attirerebbe dall’estero imprese e capitali, e lavoro, diventando l’area più ricettiva e produttiva d’Europa.

Lo afferma l'on. Paolo Grimoldi, Segretario della Lega Lombarda e deputato della Lega Lombarda-Lega Nord 

Giugno 2019
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
2
4
6
8
9
10
11
12
13
14
17
18
19
24
25
26