Lombardia – Sicurezza Da Lega Nord e FDI emendamento al bilancio regionale : 5 mln ai Comuni per la videosorveglianza

Videosorveglianza5 milioni di euro per la videosorveglianza nei Comuni: lo chiedono Lega Nord e Fratelli d’Italia in un emendamento all’assestamento di bilancio in Regione che verrà discusso a partire da domani.

“La sicurezza è una delle nostre priorità, per questo abbiamo proposto un fondo per rispondere alle esigenze di quei comuni in cui c’è bisogno di un impianto di videosorveglianza in luoghi a rischio o già bersaglio della criminalità. Le telecamere serviranno per prevenire e per reprimere, saranno un deterrente ma anche un mezzo per aiutare gli agenti nelle loro indagini”, lo dichiara Riccardo De Corato, capogruppo di Fratelli d’Italia – Alleanza Nazionale in Regione.

Il capogruppo del Carroccio al Pirellone, Massimiliano Romeo: “Vogliamo insistere sul tasto del diritto alla sicurezza per i cittadini lombardi, troppo spesso abbandonati dalle competenti istituzioni statali,  oggi più attente alle esigenze degli immigrati clandestini che a quelle dei contribuenti. La videosorveglianza rappresenta un aiuto fondamentale sia per la polizia locale che per le forze dell’ordine nel contrasto ai fenomeni di illegalità e di criminalità, purtroppo sempre più diffusi soprattutto nei grossi centri urbani. Anche in questo caso la Regione Lombardia sopperisce, con risorse proprie, alle mancanze dello Stato, mettendo a disposizione degli Enti Locali un aiuto finanziario e concreto per tutelare la sicurezza dei propri residenti.”

Dicembre 2020
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31