Lega, Calderoli: "Violenze, sgozzamenti, terrorismo, non è questo il verso giusto"

roberto-calderoli1A Pesaro due albanesi sgozzano, pare dopo averlo crocifisso, un ragazzo di 17 anni, a Trieste due afgani palpeggiano una tredicenne e prendono a calci due bambini, a Brescia vengono arrestati due terroristi islamici (chissà quanti ne abbiamo attorno) che progettavano attentati a Milano e Roma, nel frattempo la Boldrini si inventa i "rifugiati climatici" per giustificare la presenza e il mantenimento in Italia di altre migliaia di immigrati e Alfano invece di andarsene lui preferisce sostituire qualche prefetto... in che incubo ci hanno costretti a vivere il parolaio Renzi e la sua compagine di dilettanti allo sbaraglio? Sarà questa la splendida realtà voluta da coloro che hanno votato per i partiti che sostengono il governo? Io mi permetto di avere qualche dubbio: sembra un film dell'orrore, invece è la "Bella Italia" renziana, che ha "cambiato verso" grazie al buonismo del Pd e dei suoi alleati. Questo è un verso che non mi piace, è il verso del razzismo contro gli italiani, è il verso dell'invasione islamica, è il verso delle violenze e dei soprusi ai danni della nostra gente, è il verso dei clandestini negli alberghi e dei nostri concittadini sotto un ponte o manganellati. Mi auguro con tutto il cuore che si possa presto ristabilire il giusto verso, e che chi ha causato questo disastro sia chiamato a rispondere, non solo politicamente, dei danni provocati.

Lo scrive su Facebook Roberto Calderoli, Vice Presidente del Senato

Agosto 2019
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
19
20
21