Salvini: governo di cretini lascia migliaia immigrati sulle coste

governo-razzista-salvini-lega-attacca-albergatori-immigrazione-clandestina.png.pagespeed.ce.x1LrZzSKExL’Italia è un paese che vive di turismo e “solo un governo di cretini, durante la stagione turistica” estiva “mette migliaia di immigrati lunghe le coste”. Per il segretario della Lega Nord, Matteo Salvini, gli albergatori che accettano di ospitare clandestini per gestire l’emergenza devono “chiudere e fallire”.

“Un paese normale, che vive di turismo, nella stagione turistica, non mette migliaia di immigrati lunghe le coste. Questo vale per Iesolo, Eraclea, per la Romagna, per la Puglia e la Calabria – ha spiegato Salvini durante la conferenza stampa per presentare la festa della Lega a Milano Marittima -. Solo un governo di cretini può mettere migliaia di immigrati in stagione turistica sulle coste”. Il leader del Carroccio, ha giudicato fallimentare l’idea di accogliere gli stranieri arrivati nel nostro paese con mezzi di fortuna e di ospitarli in strutture alberghiere della riviera.

“Il problema – ha detto – non è portarli in albergo, ma in quell’albergo non avrebbero mai dovuto arrivarci. Spero che chiudano e falliscano tutti quegli albergatori che fanno il business dell’immigrazione clandestina perché non sono capaci di fare il loro mestiere: se uno ha bisogno di migliaia di immigrati per riempire l’albergo che chiuda domattina che è meglio”.

In merito agli immigrati fermati dalle forze dell’ordine mentre vendevano abusivamente prodotti sulle spiagge romagnole, Salvini ha aggiunto: “se uno commette un reato non va riportato in albergo, ma va messo sul primo aereo e rispedito a casa sua.

Perché sei qua ospite, ti pago pranzo e cena, vai pure a compiere un reato e a rompere le p. in spiaggia ti metto sul primo aereo o sul primo barcone e ti rispedisco da dove sei arrivato”.

Settembre 2019
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
3
4
5
9
10
11
15
› PONTIDA
11:00
PONTIDA (BG)
Data :  15 Settembre 2019
16
17
18
23
24
25
26