DL ENTI LOCALI, ‪LEGA‬ SALVA ‪‎GRAN PREMIO‬ D’ITALIA, OK EMENDAMENTO PER DEFISCALIZZAZIONE AUTODROMO

Gran PremioROMA, 28 LUG - “La Lega Nord salva - per l’ennesima volta - il Gran Premio d’Italia, l’autodromo di Monza e Villa Reale. Al Senato abbiamo strappato l’ok al nostro emendamento al dl Enti locali per la defiscalizzazione dell’Autodromo. Ora Regione Lombardia potrà sbloccare i fondi già stanziati, ma da tempo immobilizzati dal Governo”.

Lo comunicano la senatrice Silvana Comaroli e il deputato leghista monzese Paolo Grimoldi, commissario della Lega Lombarda, che nei mesi scorsi aveva denunciato i rischi di uno “scippo” del maxievento motoristico da parte di altri Paesi. “Dopo le troppe promesse mancate di un Governo sordo alle nostre richieste - rimbalzate tra legge di Stabilità, Milleproroghe, decreto Imu, fino al decreto Banche - la Lega porta a casa il risultato e ‘blinda’ a Monza il Gran Premio, una vittoria del territorio e di tutto il Paese”. “Abbiamo evitato il trasferimento in Qatar - o altrove - del Gran Premio d’Italia, che rimarrà a Monza grazie ai fondi che Regione Lombardia - e solo Regione Lombardia - ha stanziato per l’evento e per l’ammodernamento dell’autodromo, la tutela del parco e la Villa Reale. Al governo non abbiamo chiesto un euro: solo il sacrosanto diritto a investire senza impedimenti burocratici e politici da Roma. La nostra cocciutaggine ha pagato. E ora ci prepariamo al Grande Evento sul quale sventola la bandiera leghista”. “La Lega è stata l’unica a credere in questa battaglia, portandola avanti senza mai arrendersi e nonostante i bastoni tra le ruote messi fino ad oggi dal governo Renzi”.

Ufficio stampa Lega Nord

Luglio 2019
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
16
17
22
23
24
29
30
31