Immigrazione: Calderoli, Ue se ne frega, difendiamo nostri confini

confine_aeroporto_via_di_ciampinogE Renzi si inventa la doppia personalità come scusa "L'Europa se ne infischia, Alfano impone ai comuni di ospitare migliaia di persone e Renzi, preoccupato per la batosta elettorale,  si inventa una doppia personalità affermando che tornerà a fare sé stesso, intanto le città continuano ad essere cloache a cielo aperto".

Lo dice Roberto Calderoli,  Vice Presidente del Senato, sull'emergenza immigrati e spiega: "Francia, Austria e Svizzera bloccano le frontiere e ci rispediscono indietro i clandestini, difendendo i propri confini e la sicurezza dei cittadini e infischiandosene di regole e trattati europei. Anche Australia e Regno Unito fanno lo stesso, per quale motivo da noi non succede la stessa cosa?".

Calderoli accusa: "Il governo italiano preferisce continuare a mandare la Marina militare fino in Africa per traghettare sulle nostre coste tutti coloro che vogliono venire a farsi vacanze all inclusive in Italia a spese nostre". E chiede: "E' normale tutto ciò?".
"Dopo le numerose dimostrazioni che quello che la Lega ha sempre denunciato riguardo al business dell'immigrazione è tragicamente vero - continua il senatore leghista - nulla e' cambiato, ormai prendere il teno o chiedere il biglietto ai passeggeri stranieri è sempre rischioso e chi guadagnava sull'accoglienza continua a farlo".
"Renzi cominci a preparare le valigie perché la politica non fa decisamente per lui - conclude - Pontida si avvicina e l'avviso di sfratto indirizzato all'occupante abusivo di Palazzo Chigi è già in viaggio".
Giugno 2019
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
2
4
6
8
9
10
11
12
13
14
17
18
19
24
25
26