Lega Lombarda: “Primarie? Siamo d’accordo, anche in autunno. Ma i tempi non li dettano gli azzurri”

GrimoldiPaolo Grimoldi, segretario della Lega Lombarda, in una intervista ad Affaritaliani.it attacca Forza Italia: “Primarie? Siamo d’accordo, si possono fare anche in autunno. Ma i tempi non li dettano gli azzurri”. L’INTERVISTA DI AFFARITALIANI.IT

Segretario Paolo Grimoldi, dopo le amministrative Forza Italia continua a parlare di primarie subito.

Diciamo che noi siamo tendenzialmente favorevoli alle primarie. Però la politica insegna che chi ha il consenso elettorale maggiore detta modi e tempi. Se qualcuno nel centrodestra pensa di fare diversamente, o pensa di fare a meno della Lega Nord, beh, faccia pure.

E’ una minaccia? Macché. Semplicemente ognuno corra per i fatti propri. Faccio rilevare che al momento il centrodestra senza la Lega Nord non esiste, mentre esiste la Lega Nord senza il centrodestra. Noi siamo capaci di vincere comunque.

Parliamo di candidature. Il primo candidato possibile è Matteo Salvini.

E se Salvini non si candidasse escludete un patto su un candidato civico? La risposta va prima di tutto chiesta alla segreteria provinciale della Lega di Milano. Detto questo, se Matteo Salvini non si rendesse disponibile, e questo lo deciderà lui, e se non ci fosse una valutazione positiva su un candidato di partito, allora al terzo posto potrebbe anche esserci una riflessione su un candidato civico.

Torniamo alle primarie. Quando si potrebbero ipotizzare? Forza Italia ne parla da sette o otto anni. E noi siamo sempre stati favorevoli. Peccato che non le abbiano mai fatte. Quindi, anche adesso, noi siamo tendenzialmente favorevoli, e visto che si vota in primavera potremmo farle in autunno.

Parliamo di destra milanese. Ormai l’alleanza con CasaPound, Sovranità, e con gli altri movimenti è ben salda? Non è esattamente così. La Lega Nord ha elettoralmente il consenso necessario per costruire intorno a se stessa  e intorno a Matteo Salvini l’alternativa al governo cittadino dei clandestini e delle tasse di Giuliano Pisapia. Tutti quelli che vogliono aggregarsi devono farlo intorno alla Lega Nord.

E quindi? Quindi c’è qualcuno che lo fa senza se e senza ma. E questi vanno bene. E altri he invece ci provano per cercare di ottenere poltrone. A noi questo non interessa. A noi interessano i programmi. E nel nostro programma c’è un punto: mettere al primo posto i milanesi.

Esclude di poter fare primarie di centrodestra con Ncd? Ncd fa parte della sinistra. A parte il fatto che poi dello 0,1 per cento che ha su Milano non ci interessa nulla. E’ un partito che sostiene Renzi. Di sicuro non è una forza politica con la quale noi siamo compatibili. Del resto come possiamo essere compatibili con una forza che vuole portare 200mila clandestini in Italia? Corrano da soli, se proprio vogliono. Così poi in consiglio comunale possono entrare. E accomodarsi tra il pubblico.

Dicembre 2019
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
7
9
10
11
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
30
31