REFERENDUM: SALVINI, DAL 13/11 TOUR IN CAMPER PER CAMPAGNA NO

salvini-camper(ANSA) - MILANO, 02 OTT - "Il no al referendum costituzionale guarda al futuro e alla democrazia: la riforma di Renzi cancella la liberta', per i prossimi cinquanta anni, di votare su ogni idiozia che arrivera' dall'Europa".

Lo ha detto il segretario della Lega Nord Matteo Salvini, a margine dell'inaugurazione della 'Scuola di formazione politica' questa mattina a Milano.

Il no dei cittadini al referendum, ha ribadito Salvini, e' "un no di sopravvivenza, di legittima difesa" e di "gente che non vuole essere serva di nessuno, ne' della Merkel, ne' di Napolitano, ne' di Monti, delle banche".

Il segretario del Carroccio ha annunciato che dal 13 novembre, il giorno dopo la manifestazione leghista in programma il 12 novembre a Firenze, iniziera' un tour in camper per l'Italia per fare campagna per il no al referendum.

"Il Pd renziano - ha ribadito Salvini - ha tanti soldi da spendere e tanti 'amichetti', dalla Confindustria, alla Coldiretti alle banche, alle associazioni, ai finanzieri, ai massoni, ai sindacati. Noi non abbiamo tanti soldi - ha concluso - ma tante teste, tanti cuori, tanti cittadini che non vogliono vivere schiavi. Renzi puo' anche spendere miliardi per dire di votare si', ma gli italiani non ci cascano più”

Ottobre 2019
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
7
8
9
10
11
13
14
15
16
21
22
23
24
26
27
28