Fabio Rolfi: “Ruspa legislativa, in Lombardia mai più leggi che finanziano i campi nomadi”

gruppo  Lega con ruspaApprovato dal Consiglio regionale della Lombardia, nell’ambito della Legge sulla semplificazione, lo stralcio della norma che prevedeva forme di finanziamento per i campi nomadi. Nel merito è intervenuto il vice capogruppo della Lega Nord al Pirellone e propositore dell’iniziativa, Fabio Rolfi. “Siamo soddisfatti del risultato, in Lombardia – afferma Fabio Rolfi – non vogliamo più spendere né soldi né tempo per l’assistenzialismo a chi non se lo merita. Con questo provvedimento abbiamo cancellato definitivamente una legge discriminatoria nei confronti dei lombardi e assistenzialista, che è servita unicamente a foraggiare il mangia-mangia di certe cooperative interessate e ha avuto come fine quello di trasformare i campi nomadi in insediamenti stanziali, causando di conseguenza una marea di problemi. Abbiamo azionato la ruspa legislativa: in regione – chiosa Fabio Rolfi – è finito per sempre il tempo dei contributi per coloro che non hanno nessuna intenzione di integrarsi ma puntano, con la compiacenza di taluni, a vivere approfittando dei cittadini onesti.”

Agosto 2019
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
19
20
21