LATTE, QT LEGA IN COMMISSIONE, “PD RIDICOLO, MARTINA INCAPACE”

GUIDO-GUIDESIROMA, 1 LUG - “A tradire i produttori italiani è stata l’incapacità di un ministro, e di un governo, che per l’ennesima volta non hanno saputo difendere gli interessi del paese e la qualità del made in Italy. Un governo di incapaci e svenduti”. Il deputato leghista Guido Guidesi risponde così alle accuse del Pd sulla questione del latte in polvere, annunciando, per domani pomeriggio, un question time a firma del Carroccio per sfidare il ministro Martina a esibire i contenuti della lettera inviata a Bruxelles dopo il caso “Eu-pilot”, la segnalazione di un imprenditore da cui sarebbe partita la procedura di infrazione nei confronti dell’Italia. Guidesi chiederà anche di “mostrare quanto fatto dal governo a difesa del Made in Italy durante il semestre di presidenza italiana del consiglio Ue”. “Sarebbe interessante sapere - aggiunge il deputato leghista - a chi il Pd attribuisce la responsabilità di Imu agricola e aumento accise sul gasolio: per l'agricoltura il batterio più pericoloso è la continuità di questo governo”. “Basta con le prese in giro e con il teatrino del Pd. Martina e il suo partito non hanno saputo difendere gli interessi dei produttori e del Paese: la Commissione ha evidentemente ritenute insufficienti le tesi presentate dal ministro, sempre che ci siano state, a difesa della produzione italiana e ha così aperto la procedura d’infrazione. Durante la presidenza italiana del consiglio Ue non una sola azione è stata messa in campo per la difesa del Made in Italy dalle mani rapaci dell’Europa. Il governo sta annientando un settore, una storia, una cultura, una filiera per incapacità politica e menefreghismo. Il Pd governa e consegna ad altri le sue responsabilità, sono un danno per il paese".

Dicembre 2019
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
7
9
10
11
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
30
31