C.DESTRA: SALVINI, MI ALLEO SOLO CON CHI VUOLE USCITA DA EURO. IN MANIFESTO LEGA ANCHE CONVERSIONE DEBITI PA IN TITOLI DI STATO

Presentazione della scuola di formazione politica della Lega Nord(ANSA) - MILANO, 31 GEN - "Da domani in avanti dialogheremo solo con chi condivide questa analisi di fondo": lo ha detto il segretario della Lega Matteo Salvini, presentando a Milano un manifesto per l'uscita dell'Italia dall'euro.

Secondo Salvini "tornare a controllare la nostra moneta, i nostri confini e le nostre banche e' il presupposto" per stringere accordi elettorali nel centrodestra. Accanto a Salvini, il responsabile economico del Carroccio, Claudio Borghi, ha spiegato che la prima opzione sarebbe di "un'uscita concordata" dalla moneta unica, non potendosi fare un referendum in materia.

"Tra le prime misure a sostegno dell'economia italiana - ha aggiunto - proporremo il pagamento immediato di tutti i debiti della pubblica amministrazione in titoli di Stato di piccolo taglio, del tutto simili a banconote e liberamente trasferibili anche per pagare le tasse".

All'incontro al Palazzo delle Stelline di Milano, insieme a Salvini e Borghi, anche Mauro Zanni, ex europarlamentare M5S passato recentemente nel gruppo Enf, guidato da Marie Le Pen e di cui fa parte anche la Lega.

Settembre 2019
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
3
4
5
9
10
11
15
› PONTIDA
11:00
PONTIDA (BG)
Data :  15 Settembre 2019
16
17
18
23
24
25
26