MILANO: LEGA PER RIAPERTURA NAVIGLI, 'SALA NON HA PIU' SCUSE'. SALVINI, 'ACQUA FA PARTE DI STORIA CITTA', ALTRO CHE PALME...'

naviglio_grande-9167-copia10(ANSA) - MILANO, 21 FEB - La Lega Nord sostiene il progetto di riapertura dei Navigli di Milano, compresa la cosiddetta idrovia Locarno Venezia. Ma senza un ulteriore referendum, come invece vuole il sindaco di centrosinistra Giuseppe Sala.

Lo ha spiegato il segretario Matteo Salvini in una conferenza stampa in Darsena con il vicepresidente del Consiglio regionale della Lombardia, Fabrizio Cecchetti, e il presidente dell'associazione 'Riaprire i Navigli', Roberto Biscardini.

"Ringrazio chiunque ci aiuti in questa che e' una battaglia storica della Lega - ha detto Salvini -. L'acqua e' sempre stata nella storia di Milano, altro che le palme". Quindi, gli e' stato chiesto, alleati con Sala sui Navigli? "Si' - ha risposto il leader leghista, che e' anche consigliere comunale di opposizione a Milano -: la differenza e' che lui ha in mano il portafogli. Non ha piu' scuse, il referendum e' vecchio di 6 anni, non ne serve un altro".

Ottobre 2019
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
7
8
9
10
11
13
14
15
16
21
22
23
24
26
27
28