LAVORO: K-FLEX; 187 LICENZIATI IN BRIANZA, SALVINI: CHI HA PRESO SOLDI DA STATO NON ASSUMA ALL'ESTERO. OK FLAT TAX, MA NON SOLO AI RICCHI

(ANSA) - MONZA, 9 MAR - "Maroni deve incontrare domani la proprieta', la priorita' e' quella di non perdere nemmeno un posto di lavoro. Chi ha ricevuto soldi dallo stato non deve andare ad assumere all'estero".

Con queste parole il leader della Lega Nord Matteo Salvini ha manifestato la propria vicinanza ai

lavoratori della K-Flex di Roncello (Monza), in presidio da 45 giorni fuori dagli stabilimenti dell'impresa che ha licenziato 187 lavoratori.

E parlando di fisco, aggiunge: "Sono due anni che ci prendono in giro per la flat tax e adesso la attuano per i

ricchi". Cosi' Matteo Salvini ha commentato il provvedimento del governo, ricordando che la lega Nord propone da tempo di introdurre un'aliquota fiscale unica per tutti.

 "Noi diciamo che, se vale per i ricchi, valga per tutti quanti. Se il principio funziona per attrarre capitali sono contento – ha concluso il segretario federale della lega Nord - a maggior ragione, la applichino anche a chi guadagna 20mila euro; non solo ai milionari".

Dicembre 2019
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
7
9
10
11
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
30
31