ON. GRIMOLDI (LEGA) – GIUSEPPE SALA RIDICOLO NEL RUOLO DI 'MINISTRO DEL NORD'. COSA HANNO FATTO I GOVERNI PD PER LA LOMBARDIA?

Grimoldi: Questa farsa di Giuseppe Sala che adesso si erge a 'ministro del Nord' continuando a invocare maggiore attenzione del Governo, dopo appena due settimane di vita, verso Milano e la Lombardia è ridicola e irreale. Al di là di alcune sue posizioni personali ricordiamo al sindaco Sala che il PD che sostiene la sua giunta sosteneva nel 2016 una riforma costituzionale che avrebbe svuotato di competenze le Regioni, come la Lombardia, trasformandole in doppioni delle Prefetture, e che il suo PD, a cominciare da Renzi e Martina, nel 2017 si è schierato contro il referendum per l'autonomia della Lombardia. Senza contare che in questi ultimi cinque anni di Governi Letta, Renzi e Gentiloni il suo PD non ha fatto altro che tagliare miliardi di trasferimenti alla virtuosa Lombardia, togliendo fondi per la sanità e per le infrastrutture (incluse le metropolitane di Milano che adesso aumenteranno il ticket), non ha mai difeso gli interessi lombardi in Europa, appoggiando le sanzioni alla Russia che hanno azzoppato l'export lombardo e facendosi fregare l'EMA come dilettanti allo sbaraglio, e dulcis in fondo ha riversato sulla Lombardia centomila clandestini che girano indisturbati sul territorio lombardo liberindi commettere reati. Sala la smetta di fare il leghista, è ridicolo e non è credibile.

Dicembre 2018
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
18
19
20
21
23
24
25
26
30
31