Consiglio Regionale approva rendiconto finanziario 2017.  Pravettoni (Lega): “Istituzione virtuosa. Dai risparmi ottenuti, anche fondi per finanziare borse di studio e tirocini per laureati e laureandi”

Milano, 26 giugno. Via libera dal Consiglio Regionale Lombardo al rendiconto dell’esercizio finanziario 2017 relativo ai conti economici del Consiglio Regionale della Lombardia.
“Il Consiglio Regionale - commenta il consigliere Selene Pravettoni - ha dimostrato ancora una volta di essere un’Istituzione virtuosa, in grado non solo di contenere i costi ma anche di accantonare importanti risorse da investire in progetti importanti. In particolare, il suo costo si è infatti ridotto di 1,3 milioni di euro rispetto al 2016, che significa che il costo per ogni lodigiano è passato da 2,76 euro nel 2016 a 2,48 euro nel 2017”.

“L’abolizione dei vitalizi e delle indennità di fine mandato per i Consiglieri Regionali - aggiunge Pravettoni - ha permesso un risparmio di 2,3 milioni di euro dal 2014 al 2017, ai quali si aggiunge circa 1 milione di euro ottenuto con il taglio dei costi per il funzionamento dei Gruppi Consiliari. Da giovane cittadina lodigiana e lombarda, sono particolarmente soddisfatta, perché questi risparmi permetteranno anche di finanziare borse di studio e tirocini presso il Consiglio Regionale per laureati e laureandi per un ammontare pari 560 mila euro. Altri 500 mila euro saranno invece destinati alla promozione di attività di solidarietà”.

Dicembre 2018
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
20
23
24
25
26
30
31