Regione Lombardia - Programma Regionale di Sviluppo Epis (Lega): “Agricoltura lombarda al centro in Italia e in Europa”

 

In discussione oggi al Pirellone il Programma Regionale di Sviluppo. Commenta il consigliere regionale del Carroccio Federica Epis, componente della Commissione Agricoltura: “La misura 16 che riguarda l’agricoltura si apre con i temi forti riguardanti l’Unione europea ed è mia intenzione far valere le ragioni della Lombardia e il suo ruolo in Europa”.
“La nostra Regione”, spiega Epis, “si batte e lavora a Roma per raggiungere la meritata autonomia rispetto allo Stato centrale, ma ora che l’Europa sta modificando la gestione della PAC a discapito delle Regioni dobbiamo essere incisivi anche a Bruxelles per rivendicare i successi raggiunti durante questi anni in collaborazione con le politiche comunitarie”.
“A breve le Commissioni inizieranno a discutere le modifiche della Legge 31 in materia di Agricoltura; è scritto chiaramente nel Piano regionale di sviluppo ed è importante iniziare oggi a discutere delle grandi linee di indirizzo che orienteranno la nostra prossima azione normativa”, aggiunge il consigliere del Carroccio.
Che conclude: “L’Agricoltura oggi si muove tra competenze e professionalità tradizionali che sfidano i mercati con modelli organizzativi nuovi. Ci sono Aziende che riescono a portare sulle nostre tavole il prodotto finito di altissima qualità a partire dalla materia prima a chilometro zero, altre che ambiscono a sfondare anche all’estero attraverso la trasformazione dell’Azienda in vera e propria Impresa Agricola attraverso la differenziazione delle funzioni e delle mansioni aziendali, dalla pianificazione alla conduzione, dalla produzione alla lavorazione dei prodotti. Non dimentichiamolo”.

Luglio 2018
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
16
17
18
19
23
24
25
26
30
31