CONTRO MONTI, 8000 SINDACI PRONTI A DIMETTERSI

(ITALPRESS) - "Abbiamo spiegato a Giarda le situazioni di insostenibilita' delle nostre amministrazioni. Se la legge non verra' modificata, l'anno prossimo molti Comuni dovranno tagliare i servizi ai cittadini. Per dover rimanere a fare la gestione del fallimento, preferiamo andarcene e che sia il governo a prendersi la responsabilita' della liquidazione degli enti locali". E' quanto spiegato in diretta a Tgcom24 da Attilio Fontana, sindaco di Varese, nel giorno della protesta dei sindaci contro la legge di stabilita'. (ITALPRESS).
Agosto 2019
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
19
20
21