Ponti della Milano – Meda, Regione approva Accordo Andrea Monti (Lega): “Stanziati 200 mila euro per la sicurezza dei ponti sulla Milano – Meda”

Milano, 26 novembre. Approvato schema di Accordo tra Regione Lombardia, Città metropolitana di Milano e Provincia di Monza e Brianza per le verifiche e il monitoraggio del ponti presenti lungo la strada Milano – Meda. Nel merito è intervenuto il vice Presidente della Commissione Infrastrutture del Pirellone e primo firmatario di un emendamento sul tema, approvato nel Bilancio di Assestamento, Andrea Monti (Lega).

“Si tratta di una promessa mantenuta – afferma Andrea Monti – la Lombardia ha infatti stanziato 200 mila euro per le verifiche sui ponti della Milano – Meda, così come richiesto da un mio emendamento al Bilancio, approvato quest’estate. Nello specifico 130 mila euro andranno alla Provincia di Monza e Brianza, i restanti 70 mila alla Città metropolitana di Milano e serviranno per gli studi e le ispezioni che si rendono assolutamente urgenti rispetto alle ‘condizioni di salute’ dei 36 ponti che attraversano questa importante strada e su cui quest’arteria poggia.
La Milano – Meda infatti – prosegue l’esponente del Carroccio – è ogni giorno percorsa da migliaia di automobilisti e le condizioni economiche degli enti gestori, ovvero le stesse Province lasciate sul lastrico dalla Legge Delrio, non consentivano gli interventi necessari di ispezione che oggi, grazie alla Lombardia, sono diventati possibili.
La Regione ha messo una toppa ai danni causati dalle scelte dei governi del passato, nell’interesse dei tantissimi automobilisti che ogni giorno percorrono questa strada e che hanno il diritto – conclude Andrea Monti – ad un tragitto sicuro e senza rischi di crolli.”

Giugno 2019
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
2
4
6
8
9
10
11
12
13
14
17
18
19
24
25
26