Crema, Terzi: Reperite le risorse per il sottopasso della stazione

L'assessore regionale a Infrastrutture, Trasporti e Mobilità sostenibile, Claudia Maria Terzi, e il sindaco di Crema, Stefania Bonaldi, hanno annunciato oggi, durante una conferenza stampa nel municipio cremasco, di aver reperito le risorse necessarie a riqualificare la zona della stazione ferroviaria, con la realizzazione, in particolare, del sottopasso che consentirà l'eliminazione del passaggio a livello di Viale Santa Maria della Croce. Un'opera da 5.450.000 di euro, di cui 1.767.000 investiti da Regione Lombardia e 1.333.000 dal Comune di Crema, mentre la parte restante è in carico a RFI che si occuperà della realizzazione.

"Oggi - ha spiegato l'assessore Terzi - è un giorno importante non solo per Crema ma per Regione Lombardia nel suo complesso, perché con questo intervento, che approveremo in Giunta regionale settimana prossima contestualmente al Consiglio comunale, diamo idealmente il via all'iter realizzativo per l'eliminazione del passaggio a livello di Santa Maria, con l'obiettivo di porre fine a una cesura penalizzante per la città. Fin da subito, non appena mi sono insediata, ho raccolto l'istanza del territorio lavorando per recuperare le risorse mancanti, senza le quali si sarebbe rischiato lo stallo dell'opera. Mi rende orgogliosa il lavoro sinergico tra Regione, Comune, RFI e i rappresentanti politici cremaschi: abbiamo saputo fare squadra, al di là delle diverse appartenenze politiche, per portare a casa un risultato fondamentale, che la città di Crema attendeva da molti anni".

"Dopo anni di lavoro di squadra - ha dichiarato il sindaco Bonaldi - finalmente abbiamo raggiunto un'intesa con Regione e Rfi per realizzare il sottopasso di Santa Maria. I grazie sono infiniti e vanno per primi ai tecnici e dirigenti comunali e regionali che hanno seguito il percorso con costanza e passione. Un’opera attesa per decenni, un progetto che finalmente diventa realtà grazie anche al cambio di assessorato in Regione, perché Claudia Terzi ha certamente spinto sull’acceleratore. I tecnici regionali ci hanno affiancato nelle interlocuzioni non semplici con Ferrovie, che acquisirà il nostro progetto esecutivo e lo inseriranno nei loro piani di abbattimento dei passaggi ai livello"

Giugno 2020
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30