ON. GRIMOLDI (LEGA) – MILANO ARRESTI IN ASILO. PRESENTO PROPOSTA DI LEGGE PER ALZARE A 15 ANNI LA PENA MINIMA PER QUESTO TIPO DI CRIMINE

29 NOV - Se le accuse con cui nel milanese è stato arrestato il maestro di asilo accusato di almeno 42 episodi di maltrattamenti verso bimbi tra i due e i cinque anni verranno confermate ci troviamo di fronte ad un crimine ripugnante.
Non c’è crimine peggiore che far soffrire dei bambini innocenti che ti vengono affidati.
Per questa ragione, ove venissero confermate le gravissime accuse a loro carico, chiedo ai giudici di avere la mano pesante, il più pesante possibile, per gli orribili e crudeli maltrattamenti, fisici e psicologici, commessi sui bimbi loro affidati.
In questi casi è evidente come le pene previste attualmente dall’articolo 571 del codice penale e dai successivi articoli, non siano sufficienti: adesso serve una lezione esemplare, che sia di monito per tutti e faccia da deterrente per scongiurare analoghi casi futuri.
Per questi ‘mostri’ serve un lungo soggiorno nelle patrie galere, senza attenuanti o benefici, per questo presenterò una proposta di legge per introdurre lo specifico reato di ‘violenza su minori loro affidati’, per integrare il reato sull’abuso dei mezzi di correzione o di disciplina, in modo da prevedere una soglia minima di 15 anni per chi si macchia di questo crimine orribile.
Si è fatto tanto, anche a livello legislativo, per combattere la violenza sessuale sui minori, adesso è ora di fare altrettanto contro la violenza fisica o psicologica, soprattutto da parte di chi dovrebbe accudire e proteggere i bambini.”

Lo dichiara l'on.Paolo Grimoldi, Segretario della Lega Lombarda e deputato della Lega

Giugno 2019
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
2
4
6
8
9
10
11
12
13
14
17
18
19
24
25
26