Ospedale di Cuasso al Monte, audizione al Pirellone Emanuele Monti (Lega): “Presentato piano di rilancio in Regione, proseguire con dialogo costruttivo”

Milano, 5 dicembre. Si è svolta nella giornata odierna l’audizione al Pirellone sull’ospedale di Cuasso al Monte (VA) con il presidente della Commissione Territoriale del Piambello, il Presidente dell’omonima Comunità Montana e con le Direzioni strategiche ASST Sette Laghi e ATS Insubria. Nel merito è intervenuto il Presidente della Commissione Sanità e Politiche Sociali del Consiglio regionale, Emanuele Monti.

“Si è trattato di un incontro molto proficuo – spiega Emanuele Monti – fortemente voluto dal sottoscritto e che ha avuto al centro un tema importante per il territorio, ovvero il rilancio dell’Ospedale di Cuasso al Monte. Abbiamo ascoltato con interesse il progetto esposto dai rappresentanti territoriali, che contiene spunti interessanti di cui la Regione deve necessariamente tenere conto, specie se si considerano i numeri relativi ad una struttura che serve un’area di 142 chilometri quadrati e una popolazione di oltre 70 mila abitanti, dislocati nei 20 comuni appartenenti alla comunità montana.
Il progetto prevede la riqualificazione ambientale ed energetica e la ristrutturazione del convento e degli edifici satellite, la riqualificazione dell’immagine e il progetto “struttura flessibile.”
Si tratta di un piano interessante e pertinente, in linea con le esigenze del territorio, che prevede fra le altre cose l’accesso a bandi europei per l’ottenimento di fondi mirati.
È mia intenzione approfondire tutte le tematiche trattate e proseguire con un dialogo costruttivo. L’obiettivo comune – conclude Emanuele Monti – è quello di potenziare un presidio importante, nell’ottica di tutelare la sanità di montagna, che svolge una funzione non sempre semplice ma che resta fondamentale per garantire a tutti i cittadini il medesimo livello dei servizi.”

Giugno 2019
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
2
4
6
8
9
10
11
12
13
14
17
18
19
24
25
26