Salvini: “Spero che chiudano gli albergatori che fanno affari con l’immigrazione clandestina”

governo-razzista-salvini-lega-attacca-albergatori-immigrazione-clandestina.png.pagespeed.ce.x1LrZzSKExMatteo Salvini, della Lega, ospite a La Zanzara su Radio 24 parla di immigrazione, della sua possibile candidatura come sindaco di Milano, di Corrado Passera e Don Mazzi.

Salvini parte dal tema che gli è più caro ovvero l’immigrazione: “Spero che gli albergatori che fanno affari con l’immigrazione clandestina chiudano. Per rispetto  dei tanti albergatori e dei commercianti che stanno lì vicino e vedono i loro affari rovinati da centinaia di tizi che bivaccano dalla mattina alla sera”. “Se un’azienda deve stare in piedi e prosperare solo sugli immigrati clandestini – dice Salvini – è meglio che chiuda, significa che non sa fare il suo mestiere”.

“A me fanno pena – dice ancora il leader leghista – quegli albergatori che pensano di guadagnare con gli immigrati e vogliono campare sull’immigrazione clandestina. Non avranno più un cliente normale per il resto dei loro giorni”. E ancora: “Non è normale mettere in albergo 80mila persone e pagare colazione, pranzo e cena. E la maggioranza non verrà nemmeno riconosciuta come profughi”.

Salvini accarezza l’idea di fare il sindaco di Milano

Matteo Salvini riapre alla possibilità di candidarsi sindaco di Milano per il centrodestra. A La Zanzara su Radio 24 il leader leghista dice: “Vediamo, l’estate è lunga…stiamo ragionando con diverse persone che amano Milano, ma lo farei solo per il gusto di far andare qualcuno fuori dall’Italia. Tutti quei benpensanti di sinistra che dicono: se arriva Salvini me ne vado dall’Italia. Ecco, mi candiderei solo per questo, per il gusto di mandarli a lavorare fuori”. E Maurizio Lupi, lo appoggerebbe la Lega? “Lupi? Come faccio a sostenere qualcuno che sta con Pisapia e sta ancora nel governo Renzi. No. Passera? No, no. E’ stato ministro nel governo Monti, ha votato la legge Fornero”.

“Don Mazzi? Un poveretto…”

“Don Mazzi è un poveretto. Ma è normale che un prete dica: quando vedo Salvini vado al gabinetto? E’ solo un poveretto che prende anche molti soldi pubblici”. Questa la reazione di Salvini alla domanda postagli a La Zanzara sul fondatore della comunità Exodus. “Prende una marea di soldi pubblici – dice Salvini – e forse anche da amministrazioni della Lega. Se hai la tonaca devi avere una responsabilità in più”.

Settembre 2019
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
3
4
5
9
10
11
15
› PONTIDA
11:00
PONTIDA (BG)
Data :  15 Settembre 2019
16
17
18
23
24
25
26