ORTI URBANI, MALANCHINI (LEGA): BENE SEMPLIFICAZIONE NORME E INSERIMENTO ASILI NIDO

MILANO, 17 DICEMBRE 2018 - “Nel Collegato alla Proposta di Legge al Bilancio di Previsione 2019 -2021 viene data massima attenzione agli orti didattici, sociali periurbani, urbani e collettivi: la legge sugli orti era talmente dettagliata per alcuni aspetti da renderne difficoltosa l’applicazione. Con l’approvazione del Collegato abbiamo provveduto alla semplificazione: in particolare abbiamo ridotto a tre le tipologie di orti (didattici, urbani e collettivi), ad eliminare il vincolo della ‘durata almeno triennale’ dei progetti relativi agli orti didattici e ad eliminare disposizioni di estremo dettaglio relative alle misure di sostegno di ostacolo all’applicazione della legge. Molto importante la misura che prevede di includere tra i soggetti beneficiari di contributi i nidi, che spesso realizzano progetti di orti didattici”. Lo dichiara il Consigliere segretario Giovanni Malanchini, a margine dell’approvazione da parte del Consiglio regionale della Lombardia del Collegato alla Proposta di Legge al Bilancio di Previsione 2019 -2021.

Ottobre 2020
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31