Ospedale unico di Busto Arsizio e Gallarate, Emanuele Monti (Lega): “La Giunta regionale dice sì all’Accordo di programma. Ascoltate le istanze del territorio grazie alla Lega”

Milano, 21 gennaio - “Oggi Regione Lombardia ha dato il via ufficialmente e in concreto al primo step per la realizzazione del nuovo Ospedale di Busto Arsizio e Gallarate. Con la delibera di Giunta sull’Accordo di programma si entra finalmente nella fase attuativa che porterà la nostra provincia a dotarsi di una nuova struttura all’avanguardia, fondamentale per il nostro territorio”.

Così Emanuele Monti (Lega), Presidente della III Commissione Sanità e Politiche Sociali di Regione Lombardia, sulla delibera dell’Accordo di programma per il nuovo Ospedale di Busto e Gallarate, approvata oggi in Giunta regionale.

“Un risultato che arriva anche grazie all’impegno che ho portato avanti per questo progetto fin dalla scorsa Legislatura – sottolinea Monti – avendo organizzato l’incontro con Maroni e avendo quindi spinto sia prima che durante l’attuale legislatura, come Presidente della Commissione Sanità, per ottenere i finanziamenti e raggiungere quest’obiettivo”.

“Si tratta di ben 350 milioni di euro di investimenti addizionali, questa la cifre prevista – aggiunge Monti –, che significa, oltre al potenziamento dell’offerta sanitaria, anche aumento di posti di lavoro e tutto l’indotto per il territorio della provincia di Varese”.

“Il progetto prevede di realizzare la sede unica dell’Asst dell’Insubria che riunisce in un’unica struttura ospedaliera le attività Sociosanitarie che ad oggi trovano posto all’interno degli Ospedali di Busto Arsizio e Gallarate e in ulteriori presidi territoriali – spiega Emanuele Monti – all’Accordo di programma prenderanno parte Regione Lombardia, il Ministero della Salute, il Comune di Busto Arsizio, il Comune di Gallarate, l’Asst della Valle Olona e l’Ats dell’Insubria”.

“Questo è un passo in avanti fondamentale, che dimostra il pragmatismo e la volontà di tenere fede alle promesse fatte sui diversi territori della Lombardia da parte della Giunta Fontana e della maggioranza a guida leghista di Regione Lombardia” conclude Monti.

Giugno 2019
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
2
4
6
8
9
10
11
12
13
14
17
18
19
24
25
26