DISSESTO IDROGEOLOGICO, IN VALCAMONICA FINANZIATI INTERVENTI PER OLTRE 300MILA EURO

Dopo due anni di istruttorie il Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio ha finalmente sbloccato le risorse per la realizzazione di 23 progetti esecutivi contro il dissesto idrogeologico proposte da Regione Lombardia. Per le opere di ripristino, contenimento, messa in sicurezza e consolidamento su 11 province lombarde, sono stati complessivamente stanziati 3 milioni di euro di cui 530 mila per interventi da realizzarsi in provincia di #Brescia. In Valcamonica sono state finanziate la protezione da scalzamento di difese spondali in Val Rabbia a Sonico (229.500 euro) e la realizzazione della galleria drenante per la riduzione del rischio idrogeologico dell'area in frana Roncaglia a PianCamuno (84.200 euro). Nel bresciano arriveranno risorse anche per la messa in sicurezza dal crollo di massi lungo il versante in Località Gresine-Madonna del Corno a Provaglio d'Iseo e per la progettazione di aree di laminazione del torrente Canale a Cellatica.

Agosto 2019
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
19
20
21