Pirellone approva Rosa Camuna come bandiera della Lombardia Francesco Ghiroldi (Lega): “Giornata importante per la Val Camonica, Rosa Camuna ufficialmente bandiera della Lombardia”

Approvata dal Consiglio regionale la Legge che istituisce e adotta la bandiera regionale, ufficializzando la Rosa Camuna. Nel merito è intervenuto il Consigliere regionale camuno della Lega, Francesco Ghiroldi.
“Per la Val Camonica – afferma Ghiroldi – la giornata di oggi rappresenta un momento realmente importante perché con l’approvazione di questa Legge si va finalmente a colmare un vuoto, rendendo finalmente ufficiale, dopo molti anni di provvisorietà, la Rosa Camuna come simbolo della Lombardia e sua bandiera.
Ai giorni nostri può sembrare un dettaglio, qualcosa di superfluo, ma così non è. Occorre ricordare infatti come una bandiera sia un simbolo di grande importanza: in epoche passate, ma non solo, ci sono state persone che hanno dato la vita per un vessillo, questo perché in esso è racchiuso un significato più profondo, in grado di unire e con il potere di rinnovare la memoria del nostro retaggio. 
Alla nostra Valle la Rosa Camuna è particolarmente cara, è riprodotta infatti su circa 100 siti tra le oltre 300 mila incisioni, è un simbolo solare ricorrente, e quindi positivo per antonomasia, che contraddistingue una civiltà sviluppatasi dal 10 mila avanti Cristo fino all’epoca romana. 
Una Valle che, fra le altre cose si è sempre contraddistinta nei millenni per le sue forti idee di indipendenza. Anche per questo motivo l’approvazione della bandiera, con la nostra Rosa Camuna come simbolo adottato ufficialmente, all’inizio di questo 2019 – conclude Ghiroldi – rappresenta un ottimo auspicio per l’anno in cui speriamo possa finalmente nascere la nuova Lombardia autonoma.”

Ottobre 2020
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31