Grimoldi: Con l’approvazione oggi in consiglio regionale, con voto all’unanimità, della proposta di legge che istituisce ufficialmente la bandiera della Lombardia, si conclude felicemente una storica battaglia politica combattuta dai ragazzi della Lega

Una battaglia iniziata più di 15 anni fa, partita dal nostro movimento giovanile, il Movimento Giovani Padani. Allora chiedevamo di inserire la storica e tradizionale croce di San Giorgio, la croce rossa su sfondo bianco, simbolo anche della città di Milano, nel gonfalone regionale, insieme alla Rosa camuna che richiama le nostre radici ma anche personaggi che hanno fatto la storia della nostra terra, come Leonardo Da Vinci. Oggi tutto questo è realtà. La Lombardia ha la sua bandiera! E la battaglia intrapresa tanti anni fa da un gruppo di ragazzi non ancora trentenni si è conclusa con questo passaggio storico in consiglio regionale. Personalmente mi ero esposto in prima persona, come ccoordinatore federale del Movimento Giovani Padani, insieme a tanti amici di ieri e di oggi, da Matteo Salvini a, in particolare, Fabrizio Cecchetti, da Igor Iezzi a Igor De Biasio a tanti altri che, oggi come ieri, continuano a lottare, continuano a sognare... Senza dimenticare i consiglieri regionali e gli assessori regionali che hanno combattuto insieme a noi, nell’arco delle legislature regionali, fino ad oggi, fino a questa giornata storica per tutti i lombardi e anche per noi che ci abbiamo sempre creduto.

Dicembre 2019
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
7
9
10
11
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
30
31