Fontana: la gestione finanziaria regionale 2018 ha chiuso con un miglioramento del saldo contabile di 488 milioni di euro

Bilancio: 513 milioni di investimenti, senza indebitarci

La gestione finanziaria regionale 2018 ha chiuso con un miglioramento del saldo contabile di 488 milioni di euro. Siamo arrivati a soli 520 milioni di indebitamento: vuol dire che 513 milioni di #investimenti sono stati realizzati con risorse proprie, senza alcun tipo di indebitamento. Il disavanzo registra una riduzione rispetto alla gestione 2017, passando da 1,015 miliardi a circa 527 milioni. Ciò ha consentito di proseguire l'obiettivo di rilancio degli investimenti che, nel 2018, ammontano a circa 513 milioni interamente coperti con #entrate proprie senza ricorso a debito. Se a questi investimenti si aggiungono quelli finanziati da risorse terze (Stato e UE) si arriva a circa un miliardo di euro. Anche la gestione corrente è stata molto positiva in quanto ha prodotto un efficientamento di 502 milioni di euro, sia attraverso il contenimento delle #spese di funzionamento proprie e degli enti strumentali, sia attraverso il recupero di entrate tributarie mediante attività di supporto e fidelizzazione dei contribuenti. Questo ha consentito la realizzazione degli investimenti di Regione Lombardia che, proprio grazie a una gestione virtuosa delle risorse, sono stati fatti in autofinanziamento. Questa Regione, anche con questo #bilancio dimostra di andare nella stessa direzione: investiamo senza indebitarci, riduciamo indebitamento residuo e miglioriamo la spesa corrente efficientandola e riducendo le uscite. #RegioneLombardia #Lombardia #LombardiaAlLavoro

Pubblicato da Attilio Fontana su Martedì 29 gennaio 2019

Agosto 2019
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
19
20
21