CURE PALLIATIVE E RIABILITAZIONE ALCOLOGICA, MALANCHINI: DA REGIONE LOMBARDIA VIA LIBERA A PROGETTO PRESSO IL POT DI CALCINATE

MILANO, 12 FEBBRAIO 2019 - "Da Regione Lombardia è arrivato oggi il via libera al progetto di sperimentazione gestionale di hospice e centro per la riabilitazione alcologica presso il Presidio Ospedaliero Territoriale (Pot) di Calcinate. Un'iniziativa pubblico-privata proposta dall'Asst Bergamo Est e fortemente voluta dai sindaci del territorio per rispondere alle esigenze dei malati oncologici e delle loro famiglie e per far fronte al significativo incremento della richiesta di presa in carico presso i servizi ambulatoriali della nostra provincia di soggetti con problemi di alcol dipendenza”. Lo annuncia il Consigliere Segretario Giovanni Malanchini, a margine dell’approvazione da parte della Giunta regionale della delibera.

“Il progetto di sperimentazione – spiega - rientra nel piano di completamento dell’offerta previsto nel processo di riconversione del Presidio: in totale saranno ricavati 19 posti letto , 14 destinati ad hospice e 5 alla riabilitazione alcologica, per la quale si riscontra una mancanza di offerta sul territorio provinciale”. “La nascita di questa nuova eccellenza sul nostro territorio – aggiunge Malanchini - si inserisce nello spirito dell'evoluzione del sistema socio-sanitario lombardo, passato dalla 'cura' al 'prendersi cura' del paziente nella sua totalità, soprattutto nei momenti più dolorosi del fine vita. Grazie a questa struttura sarà possibile garantire un approccio palliativo ai pazienti con malattie avanzate inguaribili e un aiuto anche ai familiari nella gestione del proprio caro, implementando ulteriormente l’offerta di cure palliative in Lombardia, regione che già vanta la rete più sviluppata e articolata nel panorama nazionale”.

Settembre 2019
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
3
4
5
9
10
11
15
› PONTIDA
11:00
PONTIDA (BG)
Data :  15 Settembre 2019
16
17
18
23
24
25
26