BOTTEGHE STORICHE. SENNA (LEGA): NUOVO PROGETTO DI LEGGE APPROVATO RAFFORZA PERCORSO DI TUTELA E VALORIZZAZIONE GIA’ AVVIATO

Consiglio regionale approva all’unanimità provvedimento che sostiene le attività storiche e di tradizione con incentivi, e agevolazioni

Milano, 19 febbraio 2019 – Via libera al progetto di legge di valorizzazione delle attività storiche e di tradizione. E’ quanto ha deciso il Consiglio regionale che ha votato all’unanimità la proposta. Si tratta di una “disciplina apposita – ha spiegato il relatore della legge e presidente della commissione Attività produttive, Gianmarco Senna – che integra un percorso già avviato da Regione Lombardia, con la legge 6 del 2010, e che concretizza sempre più l’obiettivo di valorizzare ulteriormente le attività storiche e di tradizione”. “Sono previsti incentivi, sgravi fiscali e agevolazioni – ha precisato Senna nel suo intervento in aula -. Come presidente della commissione Attività produttive ho creduto e voluto fortemente questo provvedimento a sostegno del nostro patrimonio d’impresa e artigianato. Sono in programma misure di sostegno negli ambiti della produzione agroalimentare, del turismo e della formazione, oltre a premialità che i Comuni possono riconoscere per la concessione di spazi demaniali, per promuovere il ricambio generazionale e assicurare la continuità di impresa storica, la redditività, l’innovazione e nel contempo favorire l’attrattività nei centri urbani, attraverso una maggior tutela degli aspetti urbanistico architettonici degli edifici”.

Ottobre 2019
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
7
8
9
10
11
13
14
15
16
21
22
23
24
26
27
28