Grimoldi: La Turchia anche oggi rivela il suo vero volto, quello di un sultanato islamico che non rispetta i fondamentali diritti umani e non aveva nessun titolo per poter anche solo immaginare di far parte dell’Europa

E la risposta arrogante e piccata che arriva oggi dal regime di Erdogan dopo la decisione (tardiva, ma per fortuna non è mai troppo tardi) del Parlamento UE di sospendere i negoziati di adesione dei turchi alla Ue, per le palesi violazioni dei diritti umani e delle libertà democratiche ne è solo l’ennesima conferma. Da oggi la questione Turchia in UE va definitivamente in archivio, insieme ad un modello UE fallimentare che verrà spazzato via con il voto del prossimo 26 maggio, perché chi per anni ottusamente si è incaponito a fare ponti d’oro ad Erdogan per farlo entrare in Europa deve andarsene a casa e lasciare la scena politica dopo un simile errore portato avanti per quasi 15 anni.

Ottobre 2019
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
7
8
9
10
11
13
14
15
16
21
22
23
24
26
27
28