ON. GRIMOLDI - IUS SOLI, SE I GIUDICI SI METTONO A LEGIFERARE A COSA SERVE IL PARLAMENTO?

Roma, 12 MAR - Un giudice dimezza la pena da 30 a 16 anni ad un assassino uxoricida perché era in ‘tempesta emotiva’.
Un giudice nega la violenza sessuale perché la vittima non era abbastanza attraente sessualmente.
I giudici con il loro sindacato dell’ANM dicono che non serve riformare la legittima difesa perché la normativa attuale va bene così e non va modificata.
Adesso un giudice si inventa lo ius soli e regala la cittadinanza alla figlia di due immigrati perché è nata in Italia.
Ma a questo punto che senso ha che il Parlamento faccia o non faccia le leggi se tanto poi sono i giudici a legiferare?

Lo dichiara l'on.Paolo Grimoldi, deputato della Lega e vice presidente della Commissione Esteri della Camera

Novembre 2020
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30