ON. GRIMOLDI (LEGA) – ISLAM. A MILANO ALLA FIERA DELLA SPERANZA CI SARANNO IMAM CHE PREDICANO LA VIOLENZA SULLE DONNE O VICINI AI FRATELLI MUSULMANI. NESSUNO DICE NULLA?

Roma, 27 MAR – L’Islam di casa nostra che a parole blatera di integrazione, anche di ius soli, ma poi non condanna mai il terrorismo di matrice islamica che insanguina da anni l’Europa, che non prende una posizione chiara quando in Pakistan viene massacrata una ragazza di Brescia che rifiuta un matrimonio combinato dalla famiglia, che non fiata quando si scoprono minorenni segregate in casa o seviziate perché vogliono vivere all’occidentale, adesso organizza a Milano, attraverso l’Islamic Relief, la cosiddetta ‘fiera della Speranza’ definita ‘la prima fiera per la comunità islamica’
Dove tra gli ospiti più attesi ci sarà l’imam Jasem Al Mutawa, uno che in un video in rete spiega ai fedeli che la propria donna va picchiata ma con mano leggera.
Non solo, ci saranno imam tunisini vicini ai Fratelli Musulmani o Rajab Zaki, considerato l’imam dei Fratelli Musulmani inglesi.
Questo evento favorisce l’integrazione?
Nessuno dice nulla?

Lo dichiara l'on.Paolo Grimoldi, deputato della Lega, segretario della Lega Lombarda e vice presidente della Commissione Esteri della Camera

Settembre 2019
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
3
4
5
9
10
11
15
› PONTIDA
11:00
PONTIDA (BG)
Data :  15 Settembre 2019
16
17
18
23
24
25
26