ON. GRIMOLDI (LEGA) – INCIDENTE SUL LAVORO. DOLORE E CORDOGLIO PER I DUE OPERAI MORTO OGGI. BISOGNA FARE DI PIÙ PER PREVENZIONE E PER CONTROLLI

3 APR - Esprimo il mio dolore e il mio cordoglio alle famiglie per i due operai deceduti oggi sul lavoro sulla linea ferroviaria Milano-Tortona.
A prescindere dall’episodio, su cui faranno chiarezza i magistrati, ribadiamo che è inaccettabile che in Italia ci siano più di due morti al giorno sui luoghi di lavoro.
Settecento morti in Italia nel 2018, una cinquantina nel solo gennaio 2019 sempre a livello nazionale.
In questi anni si è fatto molto, soprattutto in Lombardia (dove la giunta Fontana ha stanziato importanti risorse per aumentare la prevenzione e i controlli), per aumentare la sicurezza sui luoghi di lavoro ma questi incidenti ci dicono che non è ancora abbastanza, che non è mai abbastanza, che bisogna investire ancora di più nella prevenzione e nei controlli e che ci deve essere maggiore impegno da parte di tutte le istituzioni coinvolte per fare di più per tutelare chi lavora.
Non si può morire sul posto di lavoro.
Non lo possiamo accettare.

Lo dichiara l'on.Paolo Grimoldi, deputato della Lega e Segretario della Lega in Lombardia

Settembre 2019
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
3
4
5
9
10
11
15
› PONTIDA
11:00
PONTIDA (BG)
Data :  15 Settembre 2019
16
17
18
23
24
25
26