Grimoldi: Il Consiglio d’Europa cambia le regole in corsa per bloccare il nostro nuovo gruppo ‘New European Democrats’, con un palese vulnus delle più elementari regole democratiche

In democrazia non esiste che si cambino le regole improvvisamente, solo per bloccare qualcuno scomodo o non gradito. Come sta succedendo al Consiglio d’Europa dove, di punto in bianco, si decide di aumentare da 20 a 28 il numero minimo di componenti per costituire un gruppo, al solo scopo di impedire la nascita del nostro nuovo gruppo, che abbiamo presentato a gennaio. E questa sarebbe l’istituzione che si riempie la bocca di diritti e democrazia tutti i santi giorni, compreso il diritto alla parola? E poi si inventano simili stratagemmi per bloccare un gruppo evidentemente scomodo per qualcuno? A questo punto dobbiamo porci un problema su questa istituzione, inutile e antidemocratico, oltre che costosa. Perché cambiare le regole in corsa è una nefandezza ignobile e indegna di un’istituzione democratica.

Dicembre 2018
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
20
24
25
26
30
31