Notre Dame. Saviano: Europa non brucia, è annegata in mare Scurati (Lega): “Europa affonda se stessa per colpa della sinistra”

Milano, 16 aprile - “Saviano proprio non ce la fa a tacere. Anche questa volta, mentre il mondo assiste attonito all’incendio che ha avvolto la cattedrale di Notre-Dame, simbolo della cristianità e di immenso valore storico, religioso e artistico, riesce a straparlare di migranti”, così Silvia Scurati, consigliere regionale della Lega interviene in merito alle odierne dichiarazioni di Roberto Saviano sull’incendio di Notre Dame.

“Uno scivolone e una caduta di stile – prosegue Scurati - che evidenziano che per Saviano il tema legato all’immigrazione clandestina sia ormai divenuto un discorso prettamente politico. L’Europa sta affondando se stessa proprio grazie a quella sinistra che ha sempre e solo incitato alla globalizzazione in tutti i campi, predicando una accoglienza illimitata e senza regole, con l’Italia che prima dell’arrivo dell’attuale governo ha sempre e solo subito le scelte di Merkel e Macron”.

“Invece di puntare il dito dovrebbe fare autocritica. È proprio l’ideologia buonista e immigrazionista dell’accoglienza a ogni costo ad aver causato le centinaia di morti nel Mediterraneo. La chiusura dei porti, voluta dal ministro Salvini, ha invece prodotto l’effetto di una drastica diminuzione delle persone decedute nel mare nostrum”.

Luglio 2019
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
16
17
22
23
24
29
30
31