Fisco: Garavaglia, dati Mef su partite Iva dimostrano che strada è giusta

Roma, 10 mag - "I dati del Mef sulle partite Iva confermano che le politiche economiche del Governo vanno nella direzione giusta e che la fiducia dei contribuenti nei confronti del Fisco sta pian piano risalendo grazie anche alla Pace fiscale fortemente voluta dalla Lega. Nel primo trimestre 2019 sono state aperte 196.060 nuove posizioni (+7,9 per cento). Rispetto al primo trimestre del 2018 vi è stato un notevole aumento di avviamenti per le persone fisiche (+14 per cento, di cui quasi la metà costituito da giovani fino a 35 anni) dovuto alle crescenti adesioni al regime forfettario: 104.456 soggetti, a conferma di un aumento vistoso (+40 per cento) rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Altrettanto notevoli i dati del Sud, dove si registra un aumento di partite Iva che sfiora addirittura il 33 per cento. Un simile andamento è dovuto alle modifiche normative introdotte con la legge di bilancio 2019, la prima manovra di questo governo, che ha elevato a 65mila euro il limite di ricavi per fruire del regime forfettario con la previsione anche di alcune agevolazioni contributive per quanti vi aderiscono". Così il viceministro dell'Economia, Massimo Garavaglia.

 

Ottobre 2019
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
7
8
9
10
11
13
14
15
16
21
22
23
24
26
27
28