EX CHIESETTA RIUNITI, MALANCHINI (LEGA): DA REGIONE LOMBARDIA VIA LIBERA A DELIBERA PER ESERCITARE DIRITTO DI PRELAZIONE

MILANO, 20 MAGGIO 2019 - "Grazie all'intervento di Regione Lombardia l’ex chiesetta dei Frati di Bergamo, luogo di culto storico per la comunità, è stata preservata. Con l’approvazione della Giunta regionale della delibera per esercitare il diritto di prelazione, questa mattina è stata finalmente archiviata l’ipotesi di trasformazione della struttura, situata nell’area degli ex Ospedali Riuniti, in una moschea. È una vittoria per tutti i bergamaschi: in questa chiesetta sono stati battezzati migliaia di cittadini e grazie al Governatore Attilio Fontana e alla Giunta questo luogo continuerà a rimanere un simbolo per la città”. Così Giovanni Malanchini, Consigliere segretario dell’Ufficio di Presidenza del Consiglio regionale della Lombardia, commenta l’approvazione da parte della Giunta lombarda della delibera che prevede l'esercizio del diritto di prelazione dell’ex chiesetta dei Frati.

Agosto 2019
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
19
20
21