Salvini: All’Europa chiediamo rispetto per un’Italia che vuole tornare a crescere, costruire e investire. Tagli, tasse, austerità e precarietà hanno impoverito il Paese e fatto esplodere il debito (+ 650 miliardi in dieci anni)

All’Europa chiediamo rispetto per un’Italia che vuole tornare a crescere, costruire e investire. Tagli, tasse, austerità e precarietà hanno impoverito il Paese e fatto esplodere il debito (+ 650 miliardi in dieci anni), noi vogliamo liberare risorse, soldi, energie e lavoro. GRAZIE a Voi, tutto è possibile.

Pubblicato da Matteo Salvini su Mercoledì 12 giugno 2019

Agosto 2019
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
19
20
21