Milano – servizi sociali Max Bastoni (Lega): “Majorino meno spocchia più risposte, chiarisca sistema affidamenti minori a Milano”

Milano, 1 luglio “Sul suo profilo Facebook Pierfrancesco Majorino risponde con spocchia a chi gli fa domande, partendo dall’idea tutta personale che i servizi sociali di Milano siano perfetti. Ora spieghi a tutti.” Il consigliere regionale e comunale della Lega, Max Bastoni critica duramente l’assessore ai servizi sociali Pierfrancesco Majorino dopo che alcuni cittadini hanno segnalato le risposte date loro sui social. “Che si tratti di prendere le distanze dal suo collega di partito di Bibbiano Andrea Carletti, arrestato per la vergognosa vicenda dei bambini sottratti alle loro famiglie e torturati con l’ombra dei favori alle coppie omosessuali, oppure le critiche agli assistenti sociali per condotte secondo alcuni discriminatorie verso i padri, Majorino perde le staffe dimostrando scarso senso del rispetto e del suo ruolo istituzionale. Ma visto il tenore dei suoi post dove l’insulto e’ la regola non mi sorprendo.”
Bastoni segnala che domani sarà depositata un’interrogazione per conoscere nel dettaglio come funziona il sistema degli affidamenti nel Comune di Milano, la gestione delle comunità, i numeri e i costi per la collettività, quanti sono gli affidamenti all’ente da parte del Tribunale di Minori e come vengono realmente gestire le relazioni coi genitori. “Dia le risposte per rassicurare i milanesi e prenda la strada per Bruxelles dove è stato eletto” conclude Bastoni. Da lassù potrà pontificare su quello che vuole senza fare danni a Milano.”

Dicembre 2019
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
7
9
10
11
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
30
31