Autonomia: Fontana-Zaia,chiediamo di spendere nostre risorse Riconosciamo la necessita' di mantenere i fondi perequativi

(ANSA) - MILANO, 21 LUG -"La Costituzione permette di poter realizzare una autonomia 'differenziata' proprio perche' riconosce le diversita' che ci sono fra zone del Paese. E noi riconosciamo la necessita' di avere fondi perequativi garantiti dallo Stato per mantenere ovunque livelli essenziali delle diverse prestazioni": Attilio Fontana, presidente della Lombardia, e Luca Zaia del Veneto, lo hanno premesso nella loro lettera al premier Giuseppe Conte spiegando che chiedono "soltanto di poter spendere in autonomia le risorse a noi assegnate". "Peraltro - hanno aggiunto -, da sempre ci facciamo carico delle esigenze dell'intero Paese e ora chiediamo che il Paese si faccia carico delle nostre". E fra le esigenze hanno citato l'assunzione di medici e insegnanti. "Le nostre Regioni sono in equilibrio finanziario nel comparto della sanita' e chiedono che sia possibile assumere subito i medici che servono" e "i nostri studenti ogni anno assistono alla sarabanda degli insegnanti. Con l'autonomia chiediamo di avere la possibilita' vera di poter programmare senza cambiare i programmi di insegnamento"

Agosto 2019
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
19
20
21