Grimoldi: Siamo lieti di sentire dalle parole del governatore lombardo Attilio Fontana che i lavori per completare la Pedemontana Lombarda stanno per ripartire

Dopo che la sessa società ha risolto il contratto con Strabag e dopo che ieri il CIPE ha finalmente dato il via libera per la seconda tratta, con il contemporaneo sblocco di 1,6 miliardi di risorse pubbliche per quest’opera, che adesso ovviamente necessita anche di fondi privati. Fondi che arriveranno, perché si tratta di un’infrastruttura strategica per la Lombardia, perché collegherà il primo aeroporto d’Italia, Malpensa, con il terzo aeroporto d’Italia, Orio, bypassando l’imbuto milanese della A4. Spiace vedere che esponenti lombardi del Movimento 5 Stelle oggi mugugnino e facciano ironia sull’arrivo di fondi privati, al posto di essere contenti per la possibilità finalmente concreta di far ripartire i cantieri per completare la Pedemontana. E già che ci siamo ricordiamo che ieri la Bre.Be.Mi., altra infrastruttura contestata, ha festeggiato i suoi primi cinque anni di vita, cinque anni in cui ha aumentato del 171% il suo traffico, passando da 8000 veicoli al giorno agli attuali 21mila, a dimostrazione dell’utilità di questa autostrada. Come necessarie e utili sono la Vigevano-Malpensa, i cui lavori partiranno entro fine anno, e la Cremona-Mantova, altra opera che vogliamo realizzare. Con buona pace di chi dice no per partito preso a qualunque infrastruttura!

Settembre 2018
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
3
4
5
6
7
10
11
12
17
18
19
24
25
26
27
28