Defibrillatori obbligatori: Capitanio (Lega), legge di civiltà

Roma, 30 lug - "Il testo unificato sull'uso dei defibrillatori automatici e semiautomatici in ambiente extraospedaliero è un provvedimento di civiltà. Contribuisce a diffondere un messaggio prezioso: a volte, per salvare una vita, bastano davvero pochi secondi. Sono felice che la cultura del Soccorso sarà parte integrante anche delle lezioni di educazione civica. Spero in proposito che già dal prossimo anno scolastico le tecniche salvavita possano diventare bagaglio culturale dei nostri giovani. Esprimo inoltre soddisfazione per l'accoglimento del mio ordine del giorno che ha impegnato il governo a mettere in atto, coinvolgendo le organizzazioni di volontariato, una capillare azione di formazione certificata all’utilizzo dei defibrillatori. Ciò per garantire trasparenza, adeguatezza e omogeneità delle attività di formazione svolte nell'ambito dei corsi erogati sul territorio, valutando eventualmente anche l’opportunità di raccordare e aggiornare i criteri di certificazione e accreditamento previsti dalla normativa vigente". Così il deputato della Lega Massimiliano Capitanio, primo firmatario della proposta di legge per reintrodurre l'educazione civica come materia obbligatoria nella scuola primaria e secondaria.

Settembre 2019
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
3
4
5
9
10
11
15
› PONTIDA
11:00
PONTIDA (BG)
Data :  15 Settembre 2019
16
17
18
23
24
25
26