Grimoldi: Il Governo italiano si attivi nelle sedi europee competenti per chiedere l’immediata esclusione della delegazione di parlamentari turchi dal Consiglio d’Europa

Ora vediamo se un organismo che in un recente passato ha negato la nascita, violando le sue stesse regole interne, al gruppo parlamentare autonomo “Nuovi democratici europei/Europa delle nazioni e delle libertà”, di cui avrebbero fatto parte movimenti democratici e pacifici tra cui la Lega, e ha poi svolto un’inopportuna attività di dossieraggio nei confronti dei singoli parlamentari della delegazione della Lega e di altre forze politiche ha due pesi e due misure. Voglio vedere se per il Consiglio d’Europa sono più gravi post in cui si invitano a chiudere i porti alle navi Ong o è più grave sostenere politicamente un’invasione militare di uno Stato sovrano e il massacro di civili inermi con bombe e missili. Sono più gravi le libere espressioni espresse democraticamente o sostenere una guerra e un genocidio del popolo curdo? Via subito i turchi dal Consiglio d’Europa!

Agosto 2019
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
19
20
21