SANITA’ – PREVISTE RISORSE ANCHE PER ASST OVEST MILANESE SILVIA SCURATI (Lega) – “Investimenti necessari anche per il nostro territorio”

Milano, 27 novembre 2019 - Tra gli stanziamenti annunciati nei giorni scorsi da parte del Presidente Attilio Fontana e dell’Assessore alla Sanità, Giulio Gallera, con la cifra record di oltre 202 milioni di euro per gli ospedali e gli IRCCS pubblici della Lombardia, ci sono anche le risorse destinate all’Azienda Sociosanitaria Territoriale dell’Ovest Milanese. Si tratta di uno stanziamento pari a € 6.336.421,00 suddivisi, tra i quali troviamo 830 mila euro per la sostituzione delle grandi apparecchiature, € 2.700.000 per la riqualificazione dei reparti per la sicurezza antisismica e antincendio, 65 mila euro per l’innovazione tecnologica anche per agevolare l’accessibilità della prenotazione con PagoPA, e € 1.114.128,00 per apparecchiature nuove e altre tipologie di investimenti. “Ancora una volta – sottolinea Scurati – Regione Lombardia riesce ad investire risorse per la sanità pubblica, finanziando interventi strutturali mirati, puntando alla sostituzione di macchinari e apparecchiature per rendere un servizio migliore non solo ai cittadini ma anche ai medici. Inoltre è anche importante sottolineare come gli investimenti sulle nuove applicazioni come il “Pago-PA” consentiranno ai cittadini di ridurre notevolmente l’attesa nelle fasi della prenotazioni e dei pagamenti delle prestazioni. Un tassello importante, - conclude Scurati - quello rappresentato dagli investimenti previsti anche sulla ASST Ovest Milanese, per cercare di dotare i nostri ospedali della tecnologia sempre più all’avanguardia per riuscire pertanto ad incidere con diagnosi sempre più tempestive e precise, riducendo nel contempo i tempi di attesa”.

 
Luglio 2020
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31