ON. GRIMOLDI (LEGA) - HO AVUTO COLLOQUIO CON MINISTRO IMMIGRAZIONE NORVEGIA CHE MI HA SPIEGATO COME HA CHIUSO LA PORTA AGLI IMMIGRATI CLANDESTINI

15 GEN - Oggi a Oslo ho incontrato il ministro norvegese della Giustizia, Immigrazione e Intelligence, Joran Kallmir, il quale, oltre ad avermi confermato la bontà dell'operato del ministro Matteo Salvini in termini di sicurezza e contrasto all’immigrazione, mi ha spiegato che in Norvegia non c'è più spazio né per l'immigrazione di lavoratori (sono ammessi solo coloro che vengono chiamati per la loro alta specializzazione) né tantomeno per gli avventurieri in cerca di sussidi. 
Il ministro Kallmir ha sottolineato che il numero di richiedenti asilo in Norvegia è crollato da quando c'è il centrodestra al governo e che solo a pochissimi veri profughi di guerra è garantito il rifugio. 
Migliaia di altri non aventi diritto sono stati rimandati nei paesi di provenienza. Il ministro ha inoltre sollecitato a non abbassare la guardia sul territorismo islamista spiegando che non è affatto un pericolo del passato ma del presente.

Lo dichiara l’on. Paolo Grimoldi, deputato della Lega, componente della Commissione Esteri della Camera e presidente della delegazione italiana all'Osce.

Febbraio 2021
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28